Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Maxi sequestro di calzature contraffatte

Una fabbrica di Hogan nel cuore di Secondigliano


.

Una fabbrica di Hogan nel cuore di Secondigliano
22/05/2012, 14:05

NAPOLI – Un intero capannone con macchinari e relativi materiali dedicati alla fabbricazione delle Hogan sono stati sequestrati dagli uomini delle Fiamme Gialle nel cuore di Secondigliano. Un vero e proprio blitz in grande stile quello dei finanzieri del Comando provinciale, che dopo aver chiuso tutte le vie di fuga, hanno fatto irruzione nell’opificio arrestando 10 persone. 16 sofisticatissimi macchinari e 3 clichè che permettevano la costruzione giornaliera di oltre 1300 paia di scarpe e 600 paia di Hogan già finite solo nelle prime due ore di produzione. Questo lo scenario che gli uomini della GDF hanno trovato all’interno. Ulteriori indagini hanno portato all’individuazione di un garage nel comune di Casavatore che veniva utilizzato per lo stoccaggio delle calzature e soprattutto delle materie prime che servono per la fabbricazione dei prodotti contraffatti. Un’ennesima brillante operazione degli uomini della Guardia in contrasto di quelle forme fraudolente di contraffazione di marchi noti, una vera piaga per il mercato ufficiale.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©