Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Così una coppia egiziana decide di chiamare la figlia

Una neonata di nome Facebook per omaggiare il network


Una neonata di nome Facebook per omaggiare il network
22/02/2011, 14:02

Una neonata di nome Facebook: l’appena arrivata è la figlia di due egiziani, che hanno deciso di ringraziare in questo modo il sito internet più famoso al mondo. A prendere la decisione sarebbe stata la madre, appena ventenne, che dopo aver consultato il marito e la famiglia, ha deciso di omaggiare Facebook per l’importante ruolo svolto nella rivoluzione egiziana. I genitori hanno dichiarato al quotidiano Al-Ahram che la scelta vuole essere un ringraziamento anche verso i giovani, che attraverso il social network, hanno messo fine alla dittatura che durava da 23 anni. Facebook, infatti, è stato utilizzato dai ragazzi egiziani per organizzare le proteste, diffondere le informazioni e mantenere i contatti con l’estero. In Egitto, dove si registra il più alto numero di utenti Facebook dei paesi del Nordafrica, gli accessi sarebbero notevolemnte aumentati, raggiungendo il numero di 32mila gruppi e 14mila pagine create in due sole settimane. Sicuramente una scelta radicale e molto strana, che condizionerà però la vita di questa bambina per il resto dei suoi giorni.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©