Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Una Pasqua bucata per le strade del Vomero


Una Pasqua bucata per le strade del Vomero
28/03/2013, 10:29

  “ Le condizioni delle carreggiate e dei marciapiedi della collina del Vomero peggiorano di giorno in giorno. Altre buche continuano ad aprirsi nelle principali strade del quartiere, buche che, con le piogge, trasformate in laghetti, senza che se ne possa valutare agevolmente la profondità, potrebbero anche diventare micidiali trappole per pedoni ed automobilisti. Da questo punto di vista quella che si approssima è una Pasqua “bucata” per le strade del popoloso quartiere “. A segnalare ancora una volta la gravità di questo stato di cose  è Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che in questi giorni sta effettuando un vero e proprio censimento dei dissesti stradali, con tanto di documentazione fotografica.

 

 “ Continuamente ricevo segnalazioni di nuove buche e nuove voragini che si aprono sui marciapiedi e sulle carreggiate delle strade del Vomero – afferma Capodanno -. Disastrose le condizioni di diverse arterie. Le ultime segnalazioni, in ordine di tempo, riguardano dissesti sulla carreggiata di via Stanzione ( foto allegate ). La situazione su questa importante arteria di collegamento è davvero drammatica. Ci sono buche dappertutto, al punto che le auto devono transitare a passo d’uomo, dal momento se ne viene scansata una si cade necessariamente in un’altra “.

 

 

         “ Diversi i passanti vittime dei dissesti sui marciapiedi – prosegue Capodanno -. Altrettanto folta la pattuglia degli automobilisti e, principalmente, dei motociclisti vittime di buche e voragini sulle carreggiate. I problemi generati alla colonna vertebrale dei napoletani potrebbero essere di notevole entità, per i i continui sbalzi determinati dalle precarie condizioni di tante strade “.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©