Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Una micidiale bomba sotto il paese

Una polveriera di botti illegali sotto Afragola


.

Una polveriera di botti illegali sotto Afragola
13/12/2011, 14:12

AFRAGOLA (NA) – Una vera e propria polveriera giaceva sotto i piedi degli Afragolesi, ma nessuno sapeva nulla. Ci hanno pensato gli uomini delle Fiamme Gialle del Comando provinciale di Napoli a far venire alla luce un micidiale quantitativo di botti proibiti, pronti per la vendita natalizia. I circa 10mila pezzi pirotecnici erano stipati in un casolare diroccato proprio nel centro del popoloso paese dell’hinterland partenopeo. Oltre ai pezzi già confezionati, la Guardia di Finanza ha rinvenuto anche mezzo quintale di polvere pirica e un ingente quantitativo di materiale di vario genere per l’assemblaggio dei fuochi. In manette è finito un napoletano di 40anni, colto in flagranza di reato mentre caricava su di un autovettura alcuni sacchi contenenti botti proibiti pronti alla vendita al dettaglio. Oltre una tonnellata i fuochi sequestrati durante il blitz che avrebbero fruttato oltre 60mila euro.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©