Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Mimmo Cosca ha partecipato all'articolazione delle norme

Una proposta di legge per i giovani professionisti

Antonio Marciano: "Diamo impulso all'economia giovanile"

.

Una proposta di legge per i giovani professionisti
05/07/2011, 15:07

NAPOLI - La riforma della normativa in materia di giovani professionisti è l’obiettivo principale della proposta di legge a firma del consigliere regionale del Pd, Antonio Marciano, presentata all’assemblea campana lo scorso 14 giugno. Lo scenario campano appare desolante: 250mila i professionisti iscritti agli ordini o praticanti e 150mila i giovani professionisti sotto i 40 anni. Tale quadro così avvilente dell'economia giovanile è stato presentato stamane presso la libreria Tevez alla presenza di numerose personalità, quali: Mimmo Falco, Vice Presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Regione Campania e Mimmo Cosca, Coordinatore Rete dei Professionisti, che ha collaborato all'articolazione delle norme. Con la proposta di legge, oggetto di analisi delle commissioni competenti, si intende favorire l’avviamento dell’attività, attraverso l’integrazione tra giovani professionisti, il miglioramento delle condizioni di tirocinio e il riconoscimento di agevolazioni fiscali. Si punta dunque a ridurre lo svantaggio in cui si trova il giovane professionista nei confronti dei veterani del mestiere, che tendono solitamente a riservare le buone occasioni solo a coloro che per motivi familiari fanno già parte del mestiere.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©