Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Comune, Curia e ancelle del Sacro Cuore insieme commemorano

Una targa per Santa Caterina


.

Una targa per Santa Caterina
26/04/2010, 16:04

A un anno esatto dalla canonizzazione di Caterina
fondatrice dell'ordine delle ancelle del sacro cuore di Gesu, il Comune di Napoli dedica una targa alla santa tanto amata dal popolo partenopeo, nella via in cui nacque e visse la prima parte della sua esistenza.
impossibilitati a partecipare il Sindaco, per i noti impegni istituzionali, e il cardinale Crescenzio Sepe, sono stati rappresentati rispettivamente dagli assessori alla Memoria Diego Guida e alla Toponomastica Alfredo Ponticelli, e da monsignor Luciano Lemmo per la curia napoletana.
Hanno preso parte alla celebrazione che prevedeva la scopertura della targa al civico 30 di via Port'Alba i giovani studenti della scuola intitolata alla Caterina Volpicelli, il senatore Teresa Armato, il presidente della municipalità Alberto Patruno, insieme alle ancelle del sacro cuore e numerosissimi fedeli che per qualche minuto hanno pacificamente occupato in festa Port'Alba.

Commenta Stampa
di Oliviero Genovese
Riproduzione riservata ©