Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Attentato dinamitardo alla storica pizzeria napoletana

Unimpresa Campania, massima solidarietà a Sorbillo


Unimpresa Campania, massima solidarietà a Sorbillo
16/01/2019, 15:39

NAPOLI - "Una ennesima vigliaccata figlia di una Napoli che non merita nulla, una Napoli emarginata dal contesto produttivo nazionale ed europeo, costretta a sobbarcarsi le angherie di quattro criminali da strapazzo che pensano in questo modo di mettere in ginocchio l'economia della nostra città. Ma Napoli per nostra fortuna non è questo". E' quanto dichiara il presidente di Unimpresa Campania, Cosimo Callisto, commentando l'attentato alla storica Pizzeria Sorbillo di Napoli. "Cinque anni fa - continua Callisto - ci fu già un tentativo di intimidazione, ma questa volta hanno voluto far sentire la voce della prepotenza, della tracotanza della malavita nei confronti di una storica attività che porta alto il nome di Napoli in tutto il mondo". Il presidente di Unimpresa Campania ricorda che "Unimpresa ha chiesto e continua a chiedere al governo un maggiore controllo del territorio delle aree produttive, delle realtà produttive che sono l'ossatura economica di questo Paese che non può e non deve prescindere dalla sicurezza. Per essere propositivi sui mercati si ha bisogno di tranquillità, e non certo di chi viene a distruggere il lavoro di una vita con la scusa del pizzo".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©