Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Università, Cirielli (FdI): “Sì a petizione per ricerca, fondamentale per crescita Nazione”


Università, Cirielli (FdI): “Sì a petizione per ricerca, fondamentale per crescita Nazione”
23/01/2013, 13:32

“Sottoscriverò e mi attiverò per far firmare la petizione promossa dai dottorandi, dai ricercatori e dai professori universitari per la modifica del bando “Futuro in Ricerca 2013 (Firb)”. Lo dichiara Edmondo Cirielli, deputato di “Fratelli d’Italia-Centrodestra nazionale”.

“I nuovi bandi Prin (Progetti di Rilevante Interesse Nazionale) e Firb (Fondo per gli Investimenti di Ricerca di Base), pubblicati lo scorso 28 dicembre dal Ministero dell’Università e della Ricerca, con tagli fino al 78% delle risorse - aggiunge - sono la dimostrazione che si va verso l’azzeramento totale del finanziamento pubblico alla ricerca”.

“L’Italia deve ripensare il suo sistema educativo. Università, scuola e ricerca sono fondamentali per un futuro di crescita e sviluppo culturale e professionale dell’Italia. Per questo – conclude Cirielli - Fratelli d’Italia, nel suo programma, ha posto tra le priorità la centralità della formazione della persona, nella convinzione che una Nazione che non investe su ricerca e sapere è destinata inesorabilmente al declino”. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©