Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestati due docenti

Università di Messina: concorso truccato

Posto di ricercatore riservato ad un parente

Università di Messina: concorso truccato
30/09/2013, 10:36

Messina  –  L’accusa è quella di aver truccato il concorso per ricercatore in microbiologia e microbiologia chimica, al fine di pilotarne l’esito. Ad essere arrestati sono stati il direttore di Dipartimento e un professore ordinario, attraverso un’indagine condotta dal procuratore aggiunto Ada Merrino e dal sostituto Diego Capece Minutolo. L’esito del concorso era già stato deciso a priori, a vincere doveva essere un parente di uno dei due soggetti coinvolti, l’unico intoppo era stato il punteggio più alto raggiunto da un altro candidato, al quale però era stato prontamente promesso il posto, che gli spettava di diritto, al prossimo concorso.

Commenta Stampa
di Arianna Piccolo
Riproduzione riservata ©