Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

"Solo sms" dichiara l'imputato

Uomo abusa di una quattordicenne con problemi psichici

Il pm accusa l'uomo di palpeggiamenti con la ragazzina

Uomo abusa di una quattordicenne con problemi psichici
15/04/2013, 20:31

Ascolipiceno-''La incalzavo con gli sms, ma fra noi non c'e' mai stato alcun contatto fisico a sfondo sessuale''. Questo quanto dichiarato magistrati l'ascolano di 50 anni arrestato lo scorso 12 aprile con l'accusa di aver abusato di una quattordicenne affetta da gravi problemi psichici.

L'interrogatorio di garanzia si è svolto dinanzi al giudice Carlo Carlo Calvaresi e al sostituto procuratore Umberto Monti. Al termine di questo l'avvocato, Umberto Gramenzi, legale della difesa ha presentato l'istanza di scarcerazione.

Il giudice si è riservato in attesa del parere della procura.

Il pm accusa l'arrestato dei numerosi sms a sfondo erotico scambiati con la ragazzina del contatto fisico  fatto di palpeggiamenti reciproci.

L'imputato ha  ammesso di aver inviato dei messaggi per i quali prova "vergogna" ma nega l'approccio fisico.

L'ipotesi che avanza sempre più tra gli investigatori della Squadra mobile ascolana è quella secondo cui tra l'adulto e la ragazzina si sia instaurata una "relazione extraconiugale", nonostante la rilevante differenza di età,  resa ancora più evidente dai problemi della quattordicenne.

L'uomo cinquantenne, sposato e padre, e' indagato per violenza sessuale, avendo indotto la ragazza a subire o compiere atti sessuali abusando delle condizioni di inferiorità fisica e psichica della vittima.

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©