Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

la vittima ricoverata al Cardarelli denunciata per stalking

Uomo accoltellato davanti all’ospedale Santobono


Uomo accoltellato davanti all’ospedale Santobono
16/08/2010, 17:08

NAPOLI – Un uomo di 50 anni, è stato accoltellato la scorsa notte nei pressi dell’ospedale pediatrico Santobono. Denunciati il figlio ed il cognato di 40 anni. La dinamica dei fatti non è ancora ben chiara, ma sembra che alla base del gesto sconsiderato ci sia una storia di gelosia. Dalle indagini è emerso che la vittima ieri sera avrebbe avuto una violenta lite con la moglie, successivamente percossa. In compagnia della donna in quel momento anche un’amica infermiera. Preso atto della denuncia posta in essere dalla consorte, l’uomo si sarebbe recato in ospedale, inseguendo l’infermiera amica della moglie. Quest’ultima spaventata dalla presenza dell’uomo, ha avvertito l’amica che ha inviato sul posto il figlio ed il fratello, nella speranza di placare gli animi. Così non è stato, perché ne è nata una colluttazione, ed il cinquantenne è stato accoltellato riportando una ferita al collo di 15 centimetri, ed altre minori in diverse parti del corpo. Ancora da stabilire il colpevole dell’accoltellamento. La vittima è stata poi ricoverata all’ospedale Cardarelli, per lui una prognosi di 30 giorni, ed in più una denuncia per stalking, per aver inseguito l’infermiera.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©