Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Una folle storia napoletana

Uomo derubato in banca dalla guardia giurata


.

Uomo derubato in banca dalla guardia giurata
22/08/2013, 12:12

NAPOLI - Una storia incredibile, figlia della miseria e dell’ignoranza, della crisi, ma anche di un concetto, purtroppo tutto partenopeo, di vivere civile. E così accade che a Napoli un cittadino va in banca e viene derubato dalla guardia giurata che dovrebbe proteggerlo. E’ accaduto in un agenzia di Piazza della Repubblica. La guardia giurata è stata scoperta e denunciata dalla polizia grazie alle immagini del sistema di sorveglianza. La vittima, un uomo di 53 anni, era andato in banca e, prima di entrare, ha depositato il portafogli all'interno di una delle cassette portaoggetti poste all'ingresso. Qualche ora dopo, l'uomo è uscito e, al momento di riprendere il portafogli, si è reso conto che erano stati sottratti 500 euro e ha, quindi, denunciato l'accaduto agli agenti del Commissariato San Ferdinando. Dalle immagini riprese dal sistema di sorveglianza la polizia ha scoperto che la guardia giurata in servizio all'esterno della banca, utilizzando la chiave di un'altra cassetta, ha aperto quella utilizzata dal 53enne, ne ha prelevato il portafogli e si è appropriato delle banconote riponendolo all'interno. La Polizia ha identificato il vigilante; all’uomo è stata requisita la licenza di porto d'armi, la pistola utilizzata per il servizio ed è stato denunciato per furto aggravato.  

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©