Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Uomo esplode sei colpi di pistola a Terracina


Uomo esplode sei colpi di pistola a Terracina
24/08/2012, 16:20

E' statao freddato, da due killer molto giovani, sulla spiaggia di terracina come un qualunque gregario del clan

invece quell'uomo a torso nudo, con i pantaloncini blu, contro cui sono stati sparati 15 colpi, in pieno giorno, in mezzo alla folla, mentre era in vacanza con la famiglia  è gaetano marino,  il reggente, secondo gli inquirenti,  del clan degli scissionisti

proprio lui era stato riconosciuto da robetrto saviano, alla vigilia del capodanno 2011,  mentre le telecamere rai lo inquadravano in una trasmissione canora in onda sul due

  questo padre, seduto in prima fila, con le braccia conserte per nascondere le mani amputate dopo l'esplosione di una bomba, era lui. e adesso l'immagine che lo ritrae, sull'asfalto, senza vita. gli investigatori sospettano che i killer provengano da napoli.

marino sarebbe stato ucciso per una faida interna  alla stessa cosca che guidava

in gioco c'è ancora una volta il controllo delle piazze della droga a secondigliano

e l'esecuzione di un boss, su una spiaggia affolata, racconta di rivali senza scrupoli disposti a scatenare una nuova guerra di camorra 

Commenta Stampa
di Giulia Varriale
Riproduzione riservata ©