Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' accaduto in Trentino

Uomo picchia moglie incinta di una bimba, voleva un maschio

E’ stata la vittima ad allertare i soccorsi

Uomo picchia moglie incinta di una bimba, voleva un maschio
21/08/2012, 19:43

TRENTO – Voleva un figlio maschio la moglie però è incinta da quattro mesi di una bimba, la terza. E’ bastato questo ad un uomo, ubriaco, per picchiare la propria donna  con calci e pugni per oltre un’ora davanti alle due figlie piccole, di tre e cinque anni. Il fatto è accaduto in Trentino a Garda: protagonista della triste vicenda un indiano. La vittima, 35enne e anche essa di origine indiana, è ora è ricoverata all'ospedale di Arco con prognosi di 25 giorni. E’ stata lei stessa ad allertare i soccorsi: ha atteso che il marito si addormentasse sfinito per poi chiamare il 112.

I carabinieri hanno denunciato l'uomo per maltrattamenti in famiglia e affidato le bambine ai servizi assistenziali di Trento, segnalando peraltro alle psicologhe una particolarità: la figlia più piccola si presenta coi capelli cortissimi e vestita da maschietto per accontentare il padre che voleva così. Sono stati allertati anche i servizi sociali, affinché le due piccole siano trasferite in una casa protetta per bambini.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©