Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Verifica istituzionale delle partecipate

Uragano De Magistris, si parte con Napoli Servizi


.

Uragano De Magistris, si parte con Napoli Servizi
29/10/2011, 13:10

NAPOLI – E l’uragano de Magistris inizia a far sentire le sue folate a partire dalle partecipate di palazzo San Giacomo. A partire da Napoli Servizi spa, al via la svolta che il neo sindaco aveva già preannunciato in campagna elettorale. E dopo lo scandalo degli stipendi d’oro si cambia musica, e non solo, si cambia cda in una società con ben 1400 dipendenti. Il numero uno di Palazzo San Giacomo ha deciso: Il nuovo presidente è Antonio Saturnino, lo affiancano Arturo Capasso e Dario Scalella. Approvata anche la modifica allo statuto per diminuire i consiglieri da cinque a tre. Con questa operazione il primo cittadino intende soprattutto fare chiarezza su una delle società più discusse. Infatti De Magistris ha chiesto esplicitamente al nuovo team dirigenziale di “voltare pagina, valorizzando i lavoratori e riorganizzando la società mettendola in condizione di prestare servizi di qualità ai cittadini negli importanti settori in cui la società è impegnata, come quelli della cura del verde pubblico, della pulizia e della manutenzione del patrimonio immobiliare comunale".

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©