Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La discussione è nata per un biglietto pagato in ritardo

Usa, autista aggredisce passeggera. Sospeso dal servizio


Usa, autista aggredisce passeggera. Sospeso dal servizio
16/10/2012, 18:33

USA – Prima le ha dato un pugno in faccia, poi le ha messo le mani al collo ed infine l’ha buttata giù dal mezzo. Protagonista di tanta violenza è l’autista di un autobus. La vicenda è avvenuta a Cleveland, negli Stati Uniti, lo scorso 18 settembre. L’accaduto è stato ripreso da alcuni passeggeri ed, ora, il video sta facendo il giro del web.

Pare che la discussione tra i due sia nata a causa di un biglietto pagato in ritardo.

Dopo essere stata aggredita, la giovane passeggera ha provato a reagire: ha, infatti, insultando l’uomo con l'appellativo “negro”. Da qui, molto probabilmente, l’autista ha proseguito a scatenare la sua rabbia contro la giovane facendolo scendere dall’autobus.

L’episodio è stata riferito, ovviamente, agli organi competenti ed ora l’uomo è stato sospeso dal servizio in attesa delle indagini.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©