Cronaca / Nera

Commenta Stampa

La donna è accusata di omicidio colposo e possesso droga

Usa, bimbo 3 anni muore sparandosi con pistola della nonna


Usa, bimbo 3 anni muore sparandosi con pistola della nonna
03/05/2013, 17:31

New York - Ha trovato una pistola nella borsa della nonna, l'ha afferrata e si è sparato un colpo in faccia. Sarebbe morto così, in Arizona, un bambino di tre anni. Ora, la nonna 35enne è accusata di omicidio colposo, negligenza e possesso di droga, visto che nella borsa è stata trovata anche una pipa ad acqua, con cui la donna ha ammesso di aver assunto sostanze stupefacenti.

L'episodio è avvenuto ieri sera nella casa dove il bambino viveva con la mamma, a Yuma, in Arizona. Il bambino avrebbe preso la borsa alla nonna, mentre lei aiutava la figlia a preparare il trasloco, e si sarebbe sparato con la calibro 9. La nonna avrebbe scoperto il corpo sanguinante qualche minuto dopo; il bambino è poi morto in ospedale.

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©