Cronaca / Nera

Commenta Stampa

La madre è accusata di omicidio colposo

Usa, esce e chiude i figli nell'armadio. 2 morti


Usa, esce e chiude i figli nell'armadio. 2 morti
23/09/2010, 11:09

Ha rinchiuso i cinque figli nell'armadio e poi lo ha bloccato con il letto. Non voleva che uscissero di casa mentre lei si trovava con un'amica. Due dei cinque bambini, di età compresa tra uno e sette anni, sono morti dopo essere rimasti chiusi per più di dieci ore in uno spazio profondo 45 centimetri e alto meno di due metri.
La scoperta della loro morte è stata fatta proprio dalla madre, 28enne di origine somala, al rientro a casa. Non sono ancora chiare le cause del decesso, ma sembra che i cinque bambini fossero tutti malnutriti. Due dei figli della donna erano già molto deboli prima di essere rinchiusi nell'armadio e la loro morte è stata accelerata dalla mancanza di ossigeno.
Edyan Farah, la madre delle due piccole vittime Zuhur di 5 anni e Zaccaria di 3 anni, è stata denunciata da un suo amico. Sembra che abbia notato atteggiamenti strani della donna e per questo ha fatto segnalazione alla polizia. Quando Edyan Farah, infatti, è ritornata a casa non ha fatto nessun tentativo di rianimare i due figli e per di più non ha chiesto aiuto a nessuno. Ha soltanto spostato i corpi dei due bambini per nasconderli al piano terra della casa.
La 28enne accusata di omicidio colposo, ha detto alla polizia in sua difesa che al momento dell'incidente non era lucida. I figli della donna sono stati dati in affidamento.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©