Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sanzione di 20 dollari per chi violerà il divieto

Usa: Massachusetts, multato chi bestemmia in pubblico


Usa: Massachusetts, multato chi bestemmia in pubblico
12/06/2012, 18:06

NEW YORK - A Middleborough, in Massachusetts, non sarà più possibile bestemmiare in pubblico senza incorrere in una sanzione. Ieri sera gli abitanti della cittadina hanno approvato con 183 voti favorevoli e 50 contrari una proposta di legge del capo della polizia che permetterà di infliggere una multa di 20 dollari a chi impreca pubblicamente. In base all'ordinanza, la polizia potrà decidere a propria discrezione di multare chiunque abbia violato il divieto di bestemmiare. Secondo i cittadini la sanzione non sarà volta a censurare conversazioni private, quanto piuttosto a reprimere le volgarità a voce alta e il linguaggio scurrile utilizzati dagli adolescenti in centro e nei parchi pubblici. “Ne sono molto felice”, ha commentato al New York Daily News Mimi Duphily, proprietaria di un negozio in città. La decisione degli abitanti di Middleborough non si scontra oltretutto con la libertà di parola concessa dal primo emendamento della costituzione americana. La legge statale concede infatti alle città di votare leggi locali che danno alla polizia la possibilità di “arrestare chiunque si rivolga ad altre persone in luoghi pubblici con linguaggio osceno o profano”. 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©