Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Per loro una nuova struttura: un liceo non utilizzato

Usa, tornano in classe i bambini della Sandy Hook School


Usa, tornano in classe i bambini della Sandy Hook School
04/01/2013, 11:28

USA – Sono tornati in classe questa mattina gli alunni della Sandy Hook School, l’istituto preso di mira da un folle, Adam Lanza, che il 14 dicembre scorso uccise 27 persone tra bambini ed insegnanti.

Ad ospitare i piccoli, ora,  è un liceo non utilizzato nella vicina cittadina di Monroe, ristrutturato per accoglierli nel miglior modo possibile. La Sandy Hook School, infatti, rimane ancora a disposizione della scientifica in quanto scena del crimine.

Ora, la loro scuola, a detta della polizia di Newtown, è la più sicura in America. La direzione avrebbe voluto la normalità per questo ritorno in classe, ma i numerosi giornalisti e i cartelli che esprimono solidarietà , con scritte come “benvenuti ragazzi della Sany Hook” e anche "siete nelle nostre preghiere”, lo rendono impossibile.

Ad accoglierli i bambini hanno trovato una nuova preside, Donna Page, che già aveva svolto lo stesso incarico alla Sandy Hook per più di un decennio, prima di andare in pensione nel 2010. E' ritornata al lavoro per cercare di colmare il vuoto lasciato da Alba Hochsprung, che è stata tra le prime vittime della follia omicida di Adam Lanza.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©