Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Val Gardena, recupero salma, operazione pericolosa

Valanga di neve: ragazzo trascinato per 500 metri


Valanga di neve: ragazzo trascinato per 500 metri
03/02/2013, 15:20

BOLZANO -  Il ragazzo scialpinista  di 15 anni, morto sulla Cima Pic in val Gardena, è stato trascinato per più di 500 metri dalla valanga lungo un canalone. Secondo quanto affermano gli esperti, l’operazione di recupero della salma è stata complessa e molto rischiosa: “A causa della neve fresca caduta la scorsa notte e il vento che soffia in quota, il pericolo valanghe oggi è forte.” Come ha affermato Raffael Kostner dell'Aiut Alpin Dolomites, che aggiunge che gran parte della valanga “Doveva ancora staccarsi dal pendio”.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©