Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Il legale presenterà istanza al tribunale di Sorveglianza

Vanna Marchi e Stefania Nobile rinchiuse a Bologna


Vanna Marchi e Stefania Nobile rinchiuse a Bologna
05/03/2009, 22:03

Dal pomeriggio di oggi Vanna Marchi e sua figlia Stefania Nobile sono rinchiuse nel carcere di Bologna. L’ordine di carcerazione, eseguito dai carabinieri e firmato dal pg di Milano, Bruno Fenizia, ha riaperto le porte della prigione per le due donne, condannate in cassazione per associazione per delinquere finalizzata alla truffa. Devono scontare rispettivamente una pena definitiva di cinque anni e sei mesi e di cinque anni e quattro mesi, con pene già ridotte per l’indulto e per un anno già scontato.

Il loro legale, l’avvocato Liborio Cataliotti, ha annunciato che presenterà un’istanza al Tribunale di Sorveglianza.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©