Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

In attesa dell'affidamento in prova ai servizi sociali

Vanna Marchi torna in libertà


Vanna Marchi torna in libertà
30/10/2012, 18:28

MILANO – Ritorna in libertà Vanna Marchi, la 69enne ex venditrice televisiva condannata ad una pena di oltre sette anni di carcere.

La decisione è stata presa dal giudice del Tribunale di Sorveglianza di Milano, Roberta Cossia, che ha accolto la richiesta della difesa. Nello specifico, il giudice ha concesso la sospensione dell'esecuzione della pena in attesa dell'affidamento in prova ai servizi sociali.

“Il provvedimento del giudice di sorveglianza -  ha spiegato l'avvocato della Marchi, Liborio Cataliotti -  è eccezionale. Nonostante non ci sia ancora la proposta di un programma per la richiesta dell'affidamento in prova è stata accolta la nostra istanza con cui chiedevamo la libertà, in quanto la mia cliente deve accudire la figlia Stefania che tra pochi giorni dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico all'anca”.

Attualmente la donna era in semilibertà: poteva cioè lasciare il carcere di Bollate la mattina per rientrarvi la sera alle dieci, dopo aver lavorato nel bar-ristorante del fidanzato della figlia.

Il fine pena per Vanna Marchi sarà nel settembre 2015.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©