Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Varcaturo, controlli a pescherie: raffica di multe per 200.000 euro


Varcaturo, controlli a pescherie: raffica di multe per 200.000 euro
02/05/2011, 12:05

I carabinieri della stazione di varcaturo hanno denunciato per vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione e per mancanza delle necessarie autorizzazioni amministrative e sanitarie: un 39enne di giugliano in campania già noto alle forze dell'ordine, titolare di una pescheria a giugliano in via domitiana che esercitava l' attività di vendita del pesce nonostante la sua pescheria fosse stata raggiunta da ordinanza di cessazione emessa dal sindaco. nel contesto e’ stata comminata sanzione amministrativa di 3.000 euro per mancanza dei requisiti igienico sanitari; una 48enne di giugliano in campania già nota alle forze dell'ordine, titolare di una pescheria a giugliano in via ripuaria che esercitava attività di vendita del pesce nonostante la sua pescheria fosse stata raggiunta da ordinanza sindacale di cessazione per gravi motivi di igiene pubblica; un 31enne di sant'arpino titolare di un banco ambulante sorpreso in via domitiana che aveva avviato attività di vendita di pane, ricotta, latte e uova in cattivo stato di conservazione e senza i requisiti igienico sanitari. nel corso dei servizi sono stati sequestrati 184 chili di pane, 8 chili di ricotta, 15 litri di latte e 250 chili di pesce di vario genere nonche 2 fondi commerciali del valore complessivo stimato 200.000 euro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©