Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Varcaturo, sequestrati 75mila euro e un rolex in casa figlio del boss


Varcaturo, sequestrati 75mila euro e un rolex in casa figlio del boss
25/03/2019, 15:58

I carabinieri della compagnia di Marano di Napoli e della stazione di Varcaturo, con il supporto del nucleo carabinieri cinofili, hanno effettuato controlli nell’abitazione di una coppia scoprendo che tenevano in casa decine di migliaia di euro in denaro contante, rolex e appunti che a prima vista appaiono come una sorta di contabilità.
La casa è quella abitata da una 23enne e da un 25enne figlio del capoclan 47enne degli “Amato”.
I carabinieri hanno sequestrato 75.545 euro in contante, i citati “pizzini” e 4 “rolex” sui quali sono in corso accertamenti per appurare se sono originali o riproduzioni.
Il rinvenimento in vari punti della casa: i soldi erano in tasche di giubbotti, nei comodini, nell’armadio e nel vassoio della stampante del pc. Sequestrati, a titolo probatorio, anche due computer.
Al vaglio la posizione dei coniugi in relazione al possesso di denaro e beni, tenuto conto del fatto che non hanno potuto o voluto dimostrare la legittimità del possesso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©