Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rissa scoppiata per una ragazza .Aggressore in manette

Varese, 17enne accoltellato nel cortile della scuola


Varese, 17enne accoltellato nel cortile della scuola
14/10/2010, 20:10

Uno studente di 17 anni è stato arrestato per tentato omicidio con l'accusa di aver ferito a coltellate un coetaneo durante una lite

Rissa furibonda oggi nel cortile dell'istituto tecnico Geymonat a Tradate, in provincia di Varese, dove uno studente 17enne è in carcere per l'accusa di tentato omicidio, il giovane ha accoltellato un suo coetaneo, mentre lui è stato colpito di striscio alla fronte ed è stato medicato sul posto.

La lite sarebbe scoppiata a causa di una ragazza contesa fra i due studenti, che si sono incontrati durante l'intervallo per chiarirsi sulla vicenda. All'improvviso uno dei due 17enni ha estratto un coltello a serramanico, ed ha colpito il suo rivale, ferendolo di striscio alla fronte.

A bloccarlo sono stati i compagni e gli insegnanti, che poi hanno subito chiamato i carabinieri di Tradate. Il ragazzo ferito, di origini albanesi, ha ricevuto la cure mediche sul posto, mentre l'aggressore è stato portato nel carcere minorile Beccaria di Milano.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©