Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E’ stato arrestato un immigrato sudamericano

Varese, abusa della figlia della convivente


Varese, abusa della figlia della convivente
05/11/2009, 21:11

VARESE – Abusa di una dodicenne, finisce in manette.
Il fatto è accaduto a Varese. Un immigrato sudamericano di 40 anni, regolare in Italia, residente in un Comune del Gallaratese, è stato arrestato per violenza sessuale nei confronti della figlia della sua convivente. L’arresto è scattato a seguito della denuncia della madre della vittima lo scorso sabato. La bambina ha raccontato alla mamma degli abusi. Secondo il racconto della 12enne, l’immigrato approfittava di lei dal mese di maggio. Gli accertamenti clinici hanno poi confermato la versione dei fatti fornita agli inquirenti dalla ragazzina. Il sudamericano è stato fermato nella giornata di oggi a Milano dove si era rifugiato dai carabinieri del reparto operativo investigativo di Varese, dopo il provvedimento di fermo emesso dal sostituto procuratore di Busto Luca Gaglio.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©