Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Varese: arrestato per avere stuprato la figlia per 24 anni e la nipote


Varese: arrestato per avere stuprato la figlia per 24 anni e la nipote
16/10/2009, 16:10

Un operaio transfrontaliere di 60 anni è stato arrestato con una accusa molto grave: avere stuprato la figlia per 24 anni e aver molestato la nipote di 7 anni.
Tutto è cominciato pochi giorni fa, quando la bambina - che oggi ha 9 anni - si rivolge alla mamma e le chiede: "Con un esame del sangue posso vedere se sono incinta?". La domanda fa sbiancare la madre che comincia a chiedere i motivi della domanda. E viene a scoprire il motivo: il nonno della bambina, quindi il padre di lei, ha abusato della bambina due anni prima, in due diverse occasioni: in casa e nel garage. A quel punto viene convocata una riunione di famiglia. L'uomo inizialmente nega tutto, ma poi ammette le sue colpe. Il giorno dopo la donna va con la bambina a sporgere denuncia dai Carabinieri.
Cominciano le indagini e, interrogando i parenti, i Carabinieri vengono a scoprire il dramma nel dramma: quando la donna aveva 6 anni, quindi 24 anni fa, il padre la portava nel lettone e la violentava. Fatto che è continuato ad avvenire anche dopo che la donna si era sposata.
L'uomo adesso è rinchiuso nel carcere di Varese e il GIP ha convalidato la misura cautelare.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©