Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si pensa ad un regolamento di conti

Varese: lite in un locale per una ragazza, due feriti


Varese: lite in un locale per una ragazza, due feriti
01/11/2012, 12:56

MILANO – A far scattare la maxi rissa all’interno del locale “Piper Club” di Varese, probabilmente, è stato un apprezzamento pesante rivolto ad una ragazza.

Tra i coinvolti, due ragazzi, di 29 e 30 anni, entrambi albanesi, bloccati dalla polizia a bordo di un'auto poco distante dalla discoteca.

I due, che erano in evidente stato di ubriachezza e, sul viso e sul corpo, avevano  segni evidenti di percosse, sono stati accompagnati al pronto soccorso. Dai primi accertamenti è emerso che sarebbero stati aggrediti da una decina di connazionali all'interno del locale.

Intanto, a seguito dell'istruttoria svolta dalla Divisione polizia amministrativa, il Questore di Varese Danilo Gagliardi ha adottato il provvedimento della sospensione della licenza del locale per 15 giorni per "salvaguardare l'ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini".

Le indagini procedono per stabilire le responsabilità anche degli altri partecipanti alla lite e per capirne la reale motivazione.

Gli agenti ipotizzano che, in realtà, dietro la lite ci sia un regolamento di conti o di contrasti per la gestione di affari illeciti.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©