Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'accusa è di riorganizzazione di partito fascista

Varese: si indaga su una organizzazione neonazista


Varese: si indaga su una organizzazione neonazista
12/12/2017, 10:34

VARESE - La Polizia di Varese sta effettuando diverse perquisizioni nell'ambito di una indagine su una organizzaizone neonazista, chiamata "Do.ra., comunità militante dei Dodici reggi". Si tratta di una organizzazione che si definisce apartitica, ma che adotta comportamenti tipici di qualsiasi organizzazione neonazista. E quindi viene festeggiato il compleanno di Hitler, vengono usati simboli collegabili al nazismo, viene negato l'Olocausto e così via. 

Le indagini sono partite l'anno scorso, quando sul monte San Martino di Duno, vicino ad un sacrario di partigiani, una trentina di componenti di Do.ra posizionarono una corona di alloro e una croce "tivaz" (stilizzazione delle croci usate dalle SS per i propri membri durante la Seconda Guerra Mondiale); cerimonia ripetuta il 18 novembre scorso. Inoltre, l'indagine comprende anche una petizione, varata dal gruppo, per chiedere la messa fuori legge dell'Anpi. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©