Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Domani la cerimonia a Zocca

Vasco, il matrimonio con Laura senza festa


Vasco, il matrimonio con Laura senza festa
06/07/2012, 16:07

ZOCCA – Zocca attende trepidante il matrimonio del suo cittadino più celebre, Vasco Rossi, previsto per domani. Il rocker, 60 anni, a inizio maggio su Facebook aveva annunciato le nozze con la compagna Laura Schmidt, parlando di una cerimonia civile privatissimissima, un fatto di normale burocrazia per regolarizzare dopo 25 anni una situazione di fatto.
Dovrebbe essere il sindaco del paese, Pietro Balugani a sposare la coppia, ma sul resto non si sa nulla. E' mistero anche sulle pubblicazioni di matrimonio, che non sono state viste nel comune. La speranza dei fan di Vasco è che la star si conceda anche solo per un saluto, per festeggiare con loro una nuova tappa importante della propria vita. Dal canto sua il rocker, tende a minimizzare su facebook: “Volevo tranquillizzare, sdrammatizzare e placare un po' tutto questo entusiasmo e questa importanza data a un atto puramente tecnico e necessario per dare a Laura gli stessi diritti dei miei tre figli”.
L’artista se la prende anche un po’ con la legge italiana: “In questo paese - scrive Vasco- le leggi sono poco chiare, sempre confuse e interpretabili, non si sa mai cosa può accadere e comunque non sono regolamentate chiaramente le coppie di fatto perché al Vaticano non sono simpatiche e anche ai nostri politici non piacciono tutte queste novità”.
Insomma, come a voler sottolineare che sia quasi costretto a sposarsi il Blasco : “Ho sempre considerato il matrimonio come una ben triste condizione di vita. Obbligati a vivere insieme per sempre e per forza quando solo essere liberi di andarsene ogni giorno può dimostrarci la sincerità di un rapporto. Come se non fosse l'amore l'unica cosa che conta. In questo credevamo io e Laura. Venticinque anni vissuti insieme non per forza ma per amore e una famiglia costruita ogni giorno con fatica e sacrifici”.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©