Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Era ricoverato in una clinica bolognese dal 14 settembre

Vasco Rossi dimesso dalla clinica. Torna a casa


Vasco Rossi dimesso dalla clinica. Torna a casa
03/10/2012, 16:48

BOLOGNA - È finito il calvario, almeno per il momento, per il cantate Vasco Rossi. Dopo un ricovero che durava dal 14 settembre, il rocker di Zocca è uscito dalla clinica bolognese. I medici avrebbero preferito che restasse ancora per accertamenti, ma Vasco Rossi ha firmato, in accordo con la famiglia, le dimissioni. All’uscita dalla clinica, Vasco ha salutato i fan. Con lui c’era la moglie Laura Schmidt. Vasco Rossi proseguirà a casa la terapia iniziata in clinica. Non ha rilasciato dichiarazioni ed è andato velocemente a casa con i suoi occhiali arancioni. 
Vasco Rossi era stato ricoverato dopo un malore accusato mentre era in vacanza a Castellaneta Marina, in provincia di Taranto. La portavoce Tania Sachs, però aveva smentito la ricostruzione della vicenda spiegando che il ricovero a Villalba è “un controllo di routine come accade ogni due o tre mesi da un anno a questa parte”. Il periodi di degenza però si è prolungato a lungo, suscitando preoccupazioni tra i fan. Oggi girava anche la bufala della sua morte su Twitter, l’unica verità è che Vasco oggi è tornato a casa.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©