Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pensava che la giovane donna non ne avesse diritto

Vedovo scopre pensione e "tesoretto" della moglie


Vedovo scopre pensione e 'tesoretto' della moglie
27/06/2011, 21:06

MILANO – Quando si dice un giorno da ricordare. Grazie all’Epaca Coldiretti, un vedovo di 50 anni, ha scoperto un vero e proprio tesoretto piovuto dal cielo. L’uomo, che aveva perso la moglie all’età di 42 anni, era convinto che la giovane compagna non avesse diritto alla pensione, ma evidentemente così non era. Per il fortunato milanese un bottino di circa 100mila euro lordi e in più mille euro al mese per il resto della vita, derivanti dalla pensione della donna che aveva versato i contributi per vent’anni, e da alcuni assegni Inps mai riscossi dalla coppia.
“Il marito si era rivolto a noi per altre questioni – fanno sapere alcuni impiegati dell’Epaca – ma grazie alle verifiche che effettuiamo su ogni situazione abbiamo trovato questo tesoretto”. Questo del capoluogo lombardo non è il primo caso di pensioni o assegni ritrovati. A maggio, la stessa Epaca Coldiretti aveva rimborsato una 76enne di Mantova con un arretrato di circa 55mila euro e in più un assegno di 460 euro mensili, frutto del duro lavoro nei campi.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©