Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'arma è stata costruita artigianalmente

Velletri, cacciatore si ferisce con un fucile, denunciato


Velletri, cacciatore si ferisce con un fucile, denunciato
30/09/2010, 12:09

VELLETRI - La Polizia gli aveva revocato il porto d’armi, però un 72enne di Velletri, appassionato di caccia, non si era dato per vinto. Ha costruito artigianalmente un fucile assemblando tubi idraulici, assicurandoli ad un telaio in legno con del filo di ferro.
Fiero del suo manufatto, l’anziano era andato a provarlo con una battuta di caccia in solitaria, nelle campagne tra i Comuni di Lariano e Cori.
Camminando tra i boschi alla ricerca di una preda, è però partito accidentalmente un colpo, che lo colpito alla gamba sinistra, ferendolo.Sebbene sanguinante, è risalito in macchina ed è tornato a casa chiedendo aiuto.
Vista la gravità delle ferite, i familiari lo hanno accompagnato presso l’ospedale di Velletri dove è stato ricoverato con alcuni giorni di prognosi. Gli agenti del Commissariato di Velletri, diretto dal dott. Andrea Sarnari, dopo aver ascoltato la vittima, hanno perlustrato il luogo indicato alla ricerca dell’arma.
In un fosso, nascosto tra alcuni arbusti e foglie secche, i poliziotti hanno trovato l’arma.Nell’abitazione dell’uomo, gli agenti della Polizia di Stato hanno trovato 42 cartucce da caccia di vario calibro e 46 bossoli. In un terreno non recintato adiacente la proprietà dell’anziano, i poliziotti hanno trovato un fucile da caccia con matricola abrasa. L’uomo è stato pertanto denunciato in stato di libertà per fabbricazione, detenzione e porto abusivo di armi e detenzione abusiva di munizionamento comune da sparo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©