Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Verbale record sulla costiera romagnola

Vende frutta sul lungomare, 5000 euro di multa


Vende frutta sul lungomare, 5000 euro di multa
14/08/2011, 09:08

RAVENNA - Una volta tutto era ammissibili sulle stupende spiagge della costiera romagnola, la vacanza italiana per antonomasia, oggi invece anche vendere della semplice frutta senza licenza può rappresentare una disgrazia vera e propria. E' quanto è successo ad un povero contadino del ravennate che vendeva frutta e verdura ai bagnanti dello stabilimento balneare di Porto Corsini. Beccato in flagranza di reato dagli uomini della Capitaneria di Portoil contadino si è visto elevare una multa di ben 5mila euro, con il sequestro dell'intera merce che è stata poi devoluta in beneficenza. A segnalare la presenza del povero malcapitato alcuni ospiti del vicino camping.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©