Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Lo costringevano a prostituirsi a 13 anni

Vendevano il figlio ad un vicino, arrestati


Vendevano il figlio ad un vicino, arrestati
15/01/2010, 09:01

BARI - Tre persone - marito, moglie e un loro vicino - sono stati arrestati dalla Polizia di Bari, per violenze sessuali sul figlio della coppia. Le indagini hanno accertato che i due accompagnavano il figlio, che oggi ha 13 anni, a casa di un loro vicino, un agricoltore. Qui l'uomo violentava il ragazzo, dopo avere pagato i genitori poche decine di euro.
Accertati i fatti, la Polizia ha arrestato i tre e ha disposto il trasferimento del ragazzo presso una casa famiglia della zona.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©