Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tre arresti e 30 denunce. Giro d'affari di migliaia di euro

Vendita farmaci illegali: sgominata una banda sul Web


Vendita farmaci illegali: sgominata una banda sul Web
29/09/2011, 12:09

I carabinieri del Nas di Roma hanno sequestrato preventivamente il forum web “Forma, salute e benessere” del sito internet www.alfemminile.com e contestualmente i circa 2milioni 800mila messaggi pubblicati in questo spazio, molti dei quali rivolti a procacciare clienti per la vendita di sostanze anoressizzanti. Si tratta di sostanze, come la fendimetrazina, il clorazepato di potassio, la fentermina e la sibutramina, importate clandestinamente dall’estero o acquistate in farmacia per mezzo di ricette false, rubate o compilate da medici compiacenti.
I responsabili del traffico illecito per mezzo del forum web sono stati identificati e denunciati per i reati di cessione illecita di sostanze stupefacenti, importazione illegale di farmaci nel territorio italiano, falsità materiale commessa da privati e commercio di sostanze dopanti. L’indagine iniziata nel gennaio del 2010 si è sviluppata in gran parte del territorio nazionale con tre arresti e trenta denunce. Sono stati inoltre sequestrati circa un migliaio di capsule contenenti sostanze anoressizzanti e sei apparati informatici. Il valore della merce sequestrata è di euro 50.000 circa, mentre il giro di affari del forum è stato calcolato in alcune centinaia di migliaia di euro l’anno.
I militari, dopo aver monitorato per oltre un anno il sito internet, leader nel settore delle community dedicate al mondo femminile, con oltre 3.700.000 utenti unici al mese e 2.800.000 navigatori occasionali, hanno scoperto che il forum dedicato alla “forma, salute e benessere” era di fatto utilizzato da malintenzionati come un “ambiente virtuale” utile a procacciare i clienti e cedere loro sostanze illegali, recapitate direttamente presso i loro domicili dislocati su tutto il territorio nazionale.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©