Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

All’Asta mondiale di Grinzane Cavour

Venduto tartufo bianco per 90 mila euro


Venduto tartufo bianco per 90 mila euro
10/11/2013, 19:50

GRINZANE CAVOUR (CUNEO) – “Battuto” all’ Asta  mondiale del tartufo bianco svoltasi a Grinzane Cavour, un tartufo bianco  per ben 90 mila euro. Ad aggiudicarselo in collegamento con Hong Kong, una anonima scrittrice, precisando che lo ha fatto per amore del tartufo ma sapendo che i proventi vanno a scopo benefico.  All'Asta di Grinzane sono stati raccolti in tutto 34.200 euro, a quella di Hong Kong 200 mila euro. Presente all'Asta donna Allegra Agnelli, che ha voluto ringraziare "la generosità dei piemontesi che si rivelano sempre molto sensibili sui temi della beneficienza". I proventi raccolti ad Alba, infatti, vanno all'Istituto di Ricerca Scientifica contro il cancro di Candiolo. Il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, ha sottolineato che "il tartufo non rappresenta solo un elemento di identità piemontese. Rappresenta anche un'occasione di sviluppo economico, perché intorno al tartufo si sviluppa un'economia tra enogastronomia e turismo di migliaia di posti di lavoro. Questo è un ‘made in Piemonte’ che va nel mondo”.  "Inoltre - ha aggiunto il governatore - oggi sono particolarmente lieto di essere qui perché so che questa Asta, collegata con Hong Kong, raccoglie soldi destinati alla nostra sanità. Negli anni donna Allegra Agnelli ha impegnato molte energie e competenze per l'Istituto di Candiolo e noi la ringraziamo per questo".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©