Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Manifestazioni e astensione dal lavoro

Venerdì 25 giugno, sciopero generale e disagi


Venerdì 25 giugno, sciopero generale e disagi
24/06/2010, 16:06

Sciopero generale indetto dalla Cgil, domani, venerdì 25 giugno. Manifestazioni e astensione dal lavoro in tutte le città italiane. A Milano, possibili difficoltà per i passeggeri di autobus, tram e metropolitane dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio. Potrebbero anche essere cancellate alcune corse di treni regionali. A Roma, invece, la manifestazione potrebbe provocare blocchi e disagi. Partirà, infatti, da Piazza Bocca della Verità alle 9 per raggiungere Piazza Farnese verso le 12. Difficoltà anche per la manifestazione della Cub (Confederazione unitaria di base) intorno a Palazzo Chigi.
Traffico rallentato nei pressi del Senato per il sit-in dei Cobas, intorno a Piazza Navona, alle ore 16. Non sarà garantito neanche il servizio dei mezzi di trasporto pubblico come le corse di bus, tram, filobus e metropolitane. Da venerdì 25 giugno fino alle 4.30 del 26 giugno è previsto anche lo sciopero dei dipendenti Ama, da cui sarà garantito soltanto il lavoro indispensabile come la raccolta rifiuti degli ospedali, caserme, la pulizia dei mercati e la raccolta di siringhe abbandonate. Per le persone con disabilità è disponibile il servizio del numero verde 800154451, per informazioni sul trasporto pubblico è possibile contattare il contact center infomobilità 0657003.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©