Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fermo per ore un bus di linea a Marghera

Venezia, donna con niqab, autista ferma il bus


Venezia, donna con niqab, autista ferma il bus
02/01/2011, 15:01

Singolare episodio che vede coinvolto un autista di linea di autobus a Venezia che ha bloccato il mezzo che conduceva all'altezza di Marghera, ha bloccato l'autobus e non ha proseguito la corsa perchè a bordo del bus c'era una donna di nazionalità del Bangladesh con il volto coperto dal famoso niqab, un velo integrale che lascia intravedere solo gli occhi. L'autista ha chiesto alla donna di togliersi il velo e farsi riconoscere, appellandosi alla normativa n. 152 del 1975 che vieta di andare a volto coperto in luogo pubblico o aperto al pubblico, senza un giustificato motivo, una legge introdotta in Italia durante il periodo del terrorismo, ha chiamato la polizia, che è intervenuta dopo un po' che la situazione è tornata alla normalità, visto che la donna, dopo tanti suggerimenti dell'autista si è convinta a togliersi il velo, e metterlo attorno al collo. A causa del forte imbarazzo creato a bordo del bus da parte delle persone presenti, gli stessi agenti di polizia hanno accompagnato la donna in Questura, dove si stava recando insieme alla famiglia per le pratiche relative al suo permesso di soggiorno.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©