Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Probabilmente la donna soffriva di depressione

Venezia: uccide il figlio di 6 anni e si suicida


Venezia: uccide il figlio di 6 anni e si suicida
19/02/2010, 16:02

CEGGIA (VENEZIA) - Tragedia familiare, in provincia di Venezia, a Ceggia. Tiziana Bragato, 47 anni, per motivi ancora non chiariti, ha soffocato con un cuscino il figlio Gabriele, di soli sei anni mentre era nel letto della loro villetta a schiera. Dopo di che si è impiccata al soffitto dell'abitazione. A scoprire l'accaduto sono stati i vicini che hanno avvisato i Carabinieri, i quali hanno a loro volta avvisato il marito della Bragato, Walter Zago. L'uomo stava lavorando, come sempre, come operaio in un mobilificio della zona ed è rimasto traumatizzato dalla notizia.
Secondo le prime testimonianze raccolte dai Carabinieri, pare che la donna soffrisse di depressione e quindi l'episodio potrebbe dipendere da questo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©