Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Verdi Ecologisti: "cantieri della metro e pessime potature stanno producendo una strage di alberi"


Verdi Ecologisti: 'cantieri della metro e pessime potature stanno producendo una strage di alberi'
26/03/2013, 15:51

"Secondo i nostri esperti - dichiarano il capogruppo dei Verdi Ecologisti al comune di Napoli Carmine Attanasio e Francesco Emilio Borrelli commissario campano del Sole che Ride che stamattina erano a prima ora in Villa Comunale - l' abbattimento degli alberi non è necessario in tutti e 31 i casi. I cantieri infiniti della metropolitiana e le cattive potature che si sono succedute negli anni a nostro avviso stanno uccidento il patrimonio arboreo del parco. Stamattina infatti accompagnati dai tecnici del comune di Napoli e dall' architetto Cesare Pontoni, esperto in alberature secolari, da noi interpellato abbiamo verificato tutti i singoli casi. In particolare contestiamo la richiesta di abbattimento di 5 alberi e già domattina impediremo che siano buttati giù senza prima aver fatto una nuova verifica. Il nostro esperto ci ha poi comunicato che gli abbattimenti sono dovuti quasi tutti alle pessime potature che si sono succedute negli anni e che hanno permesso poco alla volta l' aggressione di parassiti agli arbusti ed il loro graduale indebolimento. Inoltre abbiamo un forte dubbio che i cantieri molto invasivi della metropolitana non solo abbiano tagliato molte radici me che abbiano compromesso la falda acquifera e permesso all' acqua di mare di penetrare nel sottosuolo. Per questo chiediamo una piccola trivellazione della profondità di circa 5 metri all' interno della Villa per effettuare dei prelievi al fine di verificare questa tesi. C' è anche da sottolineare che nel cantiere della metropolitana che ha assorbito una parte della Villa tutti gli alberi sono morti e non si può pensare solo ad una casualità. Mercoledì mattina verificheremo che i 5 alberi che noi riteniamo ancora in salute non siano abbattuti altrimenti procederemo alle denunce e all' eventuale impedimento fisico dell' abbattimento. Discorso a parte va fatto per le condizioni in alcuni tratti indecenti in cui si trova la Villa Comunale con prati pieni di rifiuti e sterpaglie, viali sporchi e pieni di fango e monumenti imbrattati. Una condizione inaccettabile per uno dei parchi cittadini più conosciuto e frequentato".
Al sopralluogo hanno partecipato anche il rsponsabile della Villa Comunale Dott. Raffaele Grillo ed il capogruppo dei Verdi Ecologisti alla I Municipalità Diana Pezza Borrelli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.