Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Verdi Ecologisti: "denunciata la rappresentante della Soprintendenza a Pozzuoli"


Verdi Ecologisti: 'denunciata la rappresentante della Soprintendenza a Pozzuoli'
16/10/2012, 17:34

"Abbiamo inviato un esposto con relativa denuncia alle autorità competenti - raccontano il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il capogruppo del Sole che Ride a Pozzuoli Paolo Tozzi - contro la Dott.ssa Costanza Gialanella rappresentante della Soprintendenza a Pozzuoli. Lo stato e la gestione dei beni archeologici e monumentali nei Campi Flegrei è in condizioni a nostro avviso disperate. Ma la vergogna peggiore è quella di un sito conosciuto in tutto il mondo l' Anfiteatro Flavio che dovrebbe essere un motore turistico ed economico di questo territorio ed invece è diventato simbolo dell' ennesimo scandalo".
"Questo monumento - continuano Borrelli e Tozzi - è chiuso vergognosamente oramai quasi tutti i giorni ma la notte frequentemente viene vergognosamente aperto e usato come parcheggio abusivo. Uno scempio che noi abbiamo denunciato più volte. Stamane a causa di una gestione secondo noi dissennata gli operatori turistici hanno annunciato che elimineranno il sito dagli itineari turistici perchè l' Anfiteatro è troppo spesso chiuso e non fruibile. Chi ha causato questo disastro provocando danni economici e di credibilità enormi deve pagare ed assumersi le sue responsabilità anche di fronte alla giustizia".

I Verdi Ecologisti hanno chiesto un consiglio comunale ad hoc sullo scandalo dell' Anfiteatro Flavio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©