Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Verdi: "Un anno fa moria di pesci e animali che doveva far scattare l' allarme"


Verdi: 'Un anno fa moria di pesci e animali che doveva far scattare l' allarme'
11/07/2011, 16:07

"E' un anno che denunciamo lo sversamento nel Porto di Napoli di liquami tossici - racconta il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - nella totale indifferenza dell' Autorità Portuale. Nel settembre 2010 ( ALLEGATA FOTO ) segnalammo nell' ordine prima la moria di cefali, poi di ratti e gabbiani. Infine lo strano ed acre odore che da mesi si sente in alcuni orari delle giornate che secondo noi corrisponde al momento in cui vengono effettuati scarichi di sostanza tossiche nel porto o lavaggi di cisterne di grosse imbarcazioni. Il nostro allarme è stato minimizzato dando la possibilità, secondo noi, a chi effettuava queste pratiche illegali di aumentare indisturbato sempre di più le dosi di sostanze inquinanti scaricate che hanno portato al grave episodio di domenica scorsa".
"Oggi gli aliscafi provenienti dalle isole - spiega Luigi Amore del comitato pendolari del Golfo di Napoli - hanno fatto mediamente mezz' ora di ritardo. Se come temiamo gli scarichi degli ultimi giorni sono stati estremamente inquinanti è molto probabile che nelle prossime settimane ci troveremo nuovamante con miriadi pesci morti e cadaveri di vari animali a galleggiare nel porto rendendo irrespirabile l' aria".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati

11/07/2011, 15:07

Livorno: rissa tra pazienti

11/07/2011, 16:07

Rosso su agenzie rating

11/07/2011, 17:07

Confcredito apre al Vomero