Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La Polizia cerca foto o filmati dell'accaduto

Verona: 14enne fatta ubriacare e violentata da due minorenni


Verona: 14enne fatta ubriacare e violentata da due minorenni
02/02/2012, 16:02

VERONA - Una ragazza di 14 anni è stata violentata la settimana scorsa a Verona da due coetanei, che l'hanno fatta ubriacare e poi hanno abusato di lei.
I fatti, come sono stati raccontati dalla ragazza accompagnata dalla madre alla Polizia, iniziano quando la 14enne dice alla madre che sarebbe andata a casa di una amica e sarebbe tornata verso le 18. In realtà incontra i due ragazzi (uno di 14 anni e uno di 13) e va con loro nel locale di proprietà del padre di uno dei due, quel giorno chiuso al pubblico. Qui comincia a parlare con loro, che le servono bevande alcoliche. Già quando la vedono brilla cominciano con approcci espliciti, che vengono respinti. Ma i due continuano a farla bere, fino a che lei raggiunge quasi l'incoscienza. A quel punto la stendono su un divano e la denudano. Dopo di che uno dei due la violenta, approfittando del fatto che non può reagire; l'altro ci prova, ma non ci riesce. La 14enne ha anche dichiarato che le hanno scattato delle foto o fatto un filmato, cosa che è sotto verifica.
Dopo l'episodio, i due se ne sono tornati a casa tranquillamente, come se nulla fosse accaduto, mentre la ragazza, smaltita la sbronza, è tornata a casa dove ha raccontato l'accaduto, prima di andare poi con la madre dalla Polizia. Individuati i due giovani è partita la segnalazione al Tribunale dei Minori (i due hanno meno di 16 anni, quindi non sono imputabili) e una perquisizione, per trovare foto o filmati dell'accaduto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©