Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ancora un provvedimento che regala soldi al vaticano

Verona: 300 mila euro per finanziare le scuole private


Verona: 300 mila euro per finanziare le scuole private
06/07/2010, 14:07

VERONA - Il Comune di Verona ha deciso di fare un bel regalo alle scuole private della città: ben 300 mila euro, probabilmente più di quanto lo Stato abbia distribuito alle scuole della provincia. Gli istiututi beneficiari, a giudicare dai nomi, sembrano tutti istituti religiosi: Sorelle Minime della Carità Maria Addolorata detto Istituto Campostrini, Procura Generale dell’Istituto religioso delle Religiose Carmelitane della Carità-Roma (per l’istituto De Vedruna), Istituto Salesiano Don Bosco, Istituto Don Mazza, Seminario Vescovile di Verona (per l’istituto Gian Matteo Giberti), Suore della Compagnia di Maria per l’educazione delle sordomute ( Fortunata Gresner), Istituto Sorelle della Misericordia, Congregazione delle Figlie di Gesù, Cooperativa Cultura e Valori, Casa Generalizia del Pio Istituto Piccole Suore Sacra Famiglia, Congregazione Piccole Figlie di S. Giuseppe, Scuole Aportiane, Istituto Figlie del Sacro Cuore di Gesù, Scuola Apostolica Bertoni, Scuola Carmelitane di S. Teresa di Firenze, Istituto Antonio Provolo.
E pensare che con questi soldi, si poteva aiutare veramente la povera gente di Verona, anzichè regalarli a chi non ne ha bisogno. CHissà come il Vaticano ringrazierà il sindaco Tosi (Lega Nord).

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©