Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Si procede per il veronese ucciso di botte un anno fa

Verona: esame degli imputati durante il processo per l'omicidio Tommasoli


Verona: esame degli imputati durante il processo per l'omicidio Tommasoli
23/02/2009, 15:02

Sta continuando, nell'aula di Corte d'Assise del Tribunale di Verona, il processo per l'omicidio di Nicola Tommasoli, il ragazzo di Verona ucciso a calci e pugni da un gruppo di balordi la notte tra il 30 aprile e il primo maggio 2008. E comincia ad esserci una certa spaccatura tra gli imputati, che oggi hanno cominciato a deporre. Probabilmente, ha contribuito il fatto che, nelle testimonianze dei giorni scorsi, ci sono state accuse precise verso il leader del gruppo, Guglielmo Corsi, indicato come una persona aggressiva e violenta. Meno precise sono state le accuse verso gli altri membri della squadra di picchiatori, che probabilmente cercheranno di separare la propria posizione processuale.
Oppure stanno solo cercando di confondere le acque, come strategia processuale difensiva, in modo da impedire di arrivare ad una condanna precisa e cavarsela tutti per il rotto della cuffia. Chi può dirlo?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©