Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

E' successo nel 2004, all'ospedale Borgo Roma

Verona: gli asportarono il testicolo sbagliato; condannati a risarcire 180 mila euro


Verona: gli asportarono il testicolo sbagliato; condannati a risarcire 180 mila euro
31/03/2010, 13:03

VERONA - Gli asportarono il testicolo sano anzichè quello sbagliato e per questo l'Asl lo dovrà risarcire con 180 mila euro. Lo riporta "L'Arena", quotidiano di Verona, citando quanto capitato ad un ragazzo all'epoca 27enne. Nel 2004 gli riscontrarono un tumore al testicolo sinistro, per cui si rese necessaria una operazione chirurgica. Al momento dell'operazione, però, per errore gli asportarono il testicolo destro. Accortisi immediatamente della situazione, asportarono anche quello effettivamente malato, ma intanto il danno era stato fatto. Ed è un tipo di danno irreversibile. Per questo motivo il Giudice Civile ha disposto che l'Asl di Borgo Roma, dove si trova l'ospedale dove il ragazzo fu operato, debba risarcire il danno esistenziale provocato con 180 mila euro. Invece è stata respinta la richiesta di risarcimento danni avanzata nei confronti del primario di urologia dell'osprdale, pari a poco meno di 1,2 milioni .

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©