Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

VERONA: UCCIDE LA FAMIGLIA E SI SUICIDA


VERONA: UCCIDE LA FAMIGLIA E SI SUICIDA
21/11/2008, 10:11

Un commercialista di San Michele Extra, Comune in provincia di Verona, ha ucciso con un colpo di pistola alla testa i tre figli, il più grande dei quali aveva sette anni, e la moglie avvocato, prima di rivolgere l'arma verso di sè. Questa sarebbe la ricostruzione dei poliziotti intervenuti questa mattina, su richiesta della donna delle pulizie. La quale, entrando in casa, ha visto prima i cadaveri della moglie e di uno dei figli nella taverna, poi quelli degli altri due figli in una camera e il marito nella camera da letto matrimoniale, con la pistola. Tutti sono stati uccisi con un colpo di pistola alla testa. In questo momento sul posto si stanno compiendo tutti gli accertamenti per verificare se la prima ricostruzione fatta sia veritiera o no.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©