Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Poche righe su un biglietto recapitate al San Raffaele

Veronica Lario scrive al marito: "Sono addolorata"


Veronica Lario scrive al marito: 'Sono addolorata'
16/12/2009, 10:12

MILANO - Continua l'enorme riserbo dietro cui si è trincerata Veronica Lario, dopo avere annunciato la sua intenzione di divorziale dal marito Silvio Berlusconi. Anche in questa occasione, l'ex first lady ha preferito evitare di visitare personalmente il marito, per evitare l'inevitabile assalto dei giornalisti, dei fotografi e così via, che stazionano davanti all'ospedale San Raffaele. Tuttavia non ha mancato di fargli sentire la sua vicinanza mandandogli, attraverso uno degli uomini della scorta, un biglietto di poche righe, nel quale manifesta il suo dolore e il suo dispiacere per quanto è capitato. Invece in questi giorni sono andati a trovarlo i tre figli della coppia, compreso Luigi, che stava ad Hong kong per un progetto Erasmus. Ma quando ha saputo dell'accaduto ha fatto le valigie ed è tornato di corsa.
Intanto si è saputo che la terza notte passata dal premier in ospedale sarebbe stata alquanto agitata. Ma i medici dovrebbero farlo uscire lo stesso oggi. Così forse si svelerà un mistero: quanto sono gravi i danni sul viso a Berlusconi? Infatti sono in tanti che si interrogano su un dato: come può un oggettino del peso di poche centinaia di grammi produrre tanti danni come quelli descritti nel referto medico?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©